Migliori fotocamere digitali: 5 modelli a confronto con foto e prezzi

3045

Una fotocamera compatta digitale può essere un ottimo investimento se si vuole avvicinare al modo della fotografia, per un regalo o per scattare foto di ottima qualità durante un viaggio o un’escursione. Il mercato delle fotocamere digitali è molto ampio e sono molte le caratteristiche da prendere in considerazione prima di poter fare una scelta conveniente che soddisfi tutte le esigenze.

Bestseller No. 1
Kit fotocamera Olympus OM-D E-M1 Mark II con sistema Micro Quattro Terzi, incl. obiettivo M.Zuiko Digital ED 12-45mm F4 PRO, sensore da 20 MP, potente messa a fuoco automatica, video 4K, Wi-Fi, nero
  • La qualità delle immagini ideale grazie allo stabilizzatore di immagine a 5 assi integrato (offre fino a 5,5 diaframmi di correzione) e un sensore ad alta risoluzione che offre innovazioni ottiche all'avanguardia
  • Potenti funzionalità video e di elaborazione delle immagini ad alta risoluzione e senza sfocature (Video 4k e Cinema 4K)
  • La più elevata mobilità grazie al peso ridotto e al design ultra compatto, con una vasta gamma di obiettivi di alta qualità.
OffertaBestseller No. 2
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
  • Sensore MOS ad alta sensibilità da 18.1 Megapixel
  • Dinamico zoom ultra grandangolare 20-1200 mm
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video
OffertaBestseller No. 3
Panasonic Lumix DMC-TZ100EGS Fotocamera, Sensore 1'' 10X Zoom Post Focus, 20,1 Megapixel, 4K Photo & 4K Video, Argento
  • Sensore MOS da 1 pollice
  • Obiettivo LEICA Zoom 10x
  • Funzioni 4KPhoto, 4KVideo e PostFocus
Bestseller No. 4
Panasonic Lumix FZ1000 Fotocamera Digitale, CMOS, 20.90 Megapixel Reali, 20.10 Megapixel Effettivi [Importato]
  • Video in 4K 30p/25p (MP4) e Full HD 60P/50P (MP4, AVCHD Progressivo)
  • 20 Mega pixel
  • Zoom ottico Leica 16X
Bestseller No. 5
Canon PowerShot G9 X Mark II Fotocamera, 20.1 Megapixel, 1" CMOS 5472 x 3648 Pixel, Marrone/Argento
  • Crea immagini nitide e filmati sempre stabili in qualsiasi situazione con questa fotocamera di livello professionale e ultrasottile che offre prestazioni potenti e veloci
  • Dai spazio alla tua creatività con il livello di controllo manuale che desideri, puoi lasciare la fotocamera in modalità automatica o utilizzare una vasta gamma di funzioni professionali
  • Scatta e condividi facilmente filmati in Full HD splendidi e sempre stabili, anche quando sei in movimento, puoi esprimerti con pieno controllo creativo

Come scegliere una fotocamera digitale

ISO

I primi dati da prendere in considerazione all’acquisto di una macchina fotografica sono le dimensioni del sensore e il numero dei pixel. L’ISO controlla la sensibilità alla luce del sensore della fotocamera. Aumentando la sensibilità del sensore si è in grado di scattare in condizioni di oscurità senza flash.

Cercate fotocamere che offrano ISO 1600 o superiore. Alcune fotocamere possono scattare fino a ISO 25.000 – 102.000! Ora, dobbiamo dire che c’è un vero e proprio compromesso all’utilizzo di un’impostazione ISO elevata. ISO più elevati di solito significano più rumore (macchioline colorate) e immagini più sgranate.

Per fortuna le fotocamere digitali stanno migliorando sempre di più le prestazioni in termini di rumore, il che significa che in genere è possibile ottenere immagini utilizzabili anche a ISO più elevate.

Date un’occhiata online per vedere se riuscite a trovare alcune immagini campione scattate a ISO diverse dalla fotocamera che state considerando. Se le immagini sono sgranate anche a ISO basse, come la ISO 400, e si intende utilizzare la fotocamera anche quando non c’è il sole e la luminosità, si potrebbe voler considerare un modello diverso.

Ergonomia

Si tratta di un elemento discreto delle telecamere. Se possibile, provate prima di acquistare. Assicuratevi che la macchina fotografica stia comodamente in mano e che non sia così pesante da non volerla portare in giro con voi. La fotocamera che acquistate dovrebbe offrire una rapida accessibilità alle funzioni più comunemente utilizzate e i menu dovrebbero essere strutturati in modo semplice, logico e facile da imparare.

I modelli con schermo touch possono consentire un’esperienza utente familiare, ma allo stesso tempo possono essere frustranti se i comandi e i menu sono mal organizzati o se lo schermo non può essere calibrato al tatto. Molto di tutto ciò è soggettivo, per cui si consiglia di mettere le mani su diversi modelli se si ha l’opportunità di farlo.

Stabilizzazione dell’immagine

La stabilizzazione aiuta ad eliminare la sfocatura dalle fotografie spostando fisicamente gli elementi all’interno degli obiettivi. Ciò è particolarmente utile per gli obiettivi a zoom lungo che possono essere difficili da mantenere stabili. Questo tende ad essere il metodo preferito delle DSLR, anche se non tutti gli obiettivi sono stabilizzati.

Inoltre la stabilizzazione a spostamento del sensore (spesso chiamata stabilizzazione dell’immagine all’interno del corpo, o IBIS) sposta fisicamente il sensore in risposta alle vibrazioni. Questo è il metodo di stabilizzazione preferito dalle fotocamere mirrorless. In genere funziona molto bene e ha il vantaggio di lavorare con qualsiasi obiettivo.

La stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS), invece, è un trucco della telecamera. Anche se può catturare un’immagine meno sfocata, spesso lo fa a spese di una ridotta qualità dell’immagine.

Formati di salvataggio delle foto

Alcune fotocamere hanno la possibilità di salvare le immagini in formato raw o JPEG. Altre sono limitate al solo formato JPEG. La differenza tra i due è che il formato grezzo registra tutte le informazioni catturate dal sensore e consente la massima flessibilità quando si tratta di post-elaborazione (soprattutto quando si correggono gli errori).

In confronto, il formato JPEG scarta i dati quando comprime l’immagine in un file più piccolo. Quasi tutte le DSLR, le Micro Quattro Terzi e le fotocamere mirrorless possono scattare nel formato raw (oltre che in formato JPEG).

Pochissime fotocamere digitali compatte point-and-shoot, o i telefoni cellulari con fotocamera, hanno la possibilità di scattare in formato raw e sono invece semplicemente limitate al formato JPEG. Se fate sul serio con la fotografia, vorrete sicuramente la possibilità di scattare in formato raw.

Le migliori 5 fotocamere digitali – caratteristiche e prezzi

  • Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale Compatta, Sensore Super HAD

Sony DSC-W830 Fotocamera Digitale CompattaLa prima caratteristica da notare nelle macchine fotografiche digitali è il sensore. la Sony DSC-W830 ha un sensore CCD super HAD da 1/2,3 pollici, è la misura classica per le macchine fotografiche digitali nonché la più piccola che si può trovare. La tecnologia HAD ottimizza l’effetto della luce su ciascun pixel, contenendo il rumore in caso di scarsa luminosità ambientale.

Il fattore ISO di questa fotocamera è molto ampio per una macchina di prezzo medio, va da 80 a 3200 ISO offrendo ottime prestazioni anche al buio. Il display LCD ha una diagonale di 2,7 pollici, l’obiettivo ha una lunghezza focale che va da 4,5 mm a 36 mm.

  • Nikon Coolpix B500

La Nikon Coolpix B500 è una fotocamera a ponte con un sensore da 16 megapixel, che viene accoppiato con uno zoom ottico di 40x. È inoltre possibile attivare uno zoom digitale fino a 80x. Offre una serie di modalità di ripresa, ma non ha un controllo manuale e non può scattare in formato raw. Il target di riferimento è costituito da principianti ed eventualmente da appassionati alla ricerca di una semplice fotocamera di riserva o da viaggio.

Come molte delle più recenti fotocamere Nikon, è dotata della tecnologia SnapBridge, che consente di mantenere un collegamento Bluetooth costante con il proprio smartphone per inviare le immagini mentre le si scatta, pronte per essere condivise sui siti di social network e simili. Altre caratteristiche interessanti sono lo schermo inclinabile da 3,0 pollici, con una risoluzione di 921.000 punti, il Wi-Fi integrato e la registrazione video Full HD. Una tra le migliori fotocamere digitali Nikon.

Nikon Coolpix B500 Fotocamera Digitale Compatta, 16 Megapixel, Zoom 40X, ISO 125 - 6.400, VR, LCD Inclinabile 3", Full HD, Bluetooth, Wi-Fi, Nero
  • Funzionamento semplice e intuitivo con una qualità superiore dell'immagine
  • Zoom ottico 40x
  • Sistema VR (riduzione vibrazioni) a elevate prestazioni
  • Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K

La Panasonic Lumix FZ82 si distingue dalle fotocamere con obiettivo intercambiabile offrendo tutti i controlli necessari per tutti i tipi di fotografia, accanto a un obiettivo con una gamma focale di 20-1200 mm e quella gamma di zoom da sola è un caso avvincente per i fotografi amatoriali che scelgono la FZ82 per l’uso a casa, nelle giornate fuori o in vacanza.

Caratteristiche come le foto 4K sono progettate per rendere ancora più facile la cattura di momenti fugaci e alla portata di chi non ha trascorso una vita intera dietro la macchina fotografica lavorando in modo professionale. La fotocamera è incredibilmente facile da usare e i menu sono molto intuitivi, il che la rende ideale per i principianti.

Offerta
Panasonic DC-FZ82 Fotocamera 4K, 18.1 Megapixel, Obiettivo zoom 20-1200 mm, Nero
  • Sensore MOS ad alta sensibilità da 18.1 Megapixel
  • Dinamico zoom ultra grandangolare 20-1200 mm
  • Funzioni 4K Photo e 4K Video
  • Fotocamera digitale FamBrow

La macchina fotografica Fambrow è caratterizzata da un obiettivo di 24 megapixel e dalla sua ergometria molto compatta e tascabile. La particolarità di questa fotocamera la troviamo nei tre obiettivi extra che consentono alla macchina fotografica di fare scatti con la lente grandangolare e con una lente macro.

Lo schermo di 3 pollici ha la possibilità di ruotare per la modalità selfie, si collega attraverso il Wifi all’applicazione ed include due batterie ricaricabili. Il rapporto qualità prezzo e tra i migliori. La confezione, al suo interno, contiene: un doppio obiettivo con i tappi, un laccetto per il polso, due batterie, un cavo USB e un cavo HDMI per collegare la fotocamera alla TV.

  • Sony DSC-HX350 Fotocamera Digitale Compatta

La macchina fotografica Sony DSC HX350 possiede un sensore di 1/2,3 pollici e uno zoom ad ampia escursione di 41,7 megapixel. Il sensore è un BSI-CMOS retroilluminato da 20 megapixel, questa fotocamera è adatta a tutti coloro che cercano qualcosa in più di uno smartphone per fare fotografie.

La forma delle bridge come la Sony DSC HX350, nella forma sono molto simili alla reflex con un mirino di 201.000 pixel. La sensibilità varia da 100 a 3200 ISO, inoltre le foto possono essere salvate solo in Jpeg.

Conclusione

Sebbene i criteri di valutazione per scegliere le fotocamere digitali sono molti, il mercato è molto vasto, tanto da poter soddisfare le esigenze di tutti. È consigliabile fare una scelta ponderata, anche in base all’utilizzo a cui è destinata la macchina fotografica digitale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here